26.2.14

Un ricamo delizioso

..delizioso, nel vero senso della parola!
Appena la Vautier ha pubblicato questo schema ho deciso che lo avrei ricamato memore degli indimenticabili macarones mangiati a Londra.
L'originale è questo:


Il mio primo macaron è questo:

I miei primi due macarones sono questi:

Lo schema si chiama GOURMANDISE e per adesso sono appena a metà esecuzione.
Ho evitato di usare il lino color naturale dell'originale, il quale, secondo me, non faceva risaltare i colori dei macarones e sto ricamando su una nuova tela per me, la Floba Superfine Bianco Antico della Zweigart©.
Ho per questo anche cambiato il colore della scritta, non bianca, ma DMC318.
Se inizialmente è un pò seccante avere a che fare con dei count così spessi, soprattutto per una come me che ama la xxtta piena (cosa impossibile se si ricama a un filo), strada facendo i ricami eseguiti su count del genere risultano essere molto più delicati e quindi, forse, più belli.

Questo schema non sembrava, ma è decisamente impegnativo perchè è strapieno di colori sparsi qui e li, così ho deciso di utilizzare una Lavagnetta Magnetica che ho comprato su Casa Cenina per Natale non dandole troppa importanza, invece si è rivelata uno strumento utilissimo perchè mi permette di seguire perfettamente l'andamento del ricamo.

Stavolta infatti non ho ancora disfatto nemmeno un punto.. nessun errore finora e.. speriamo non siano le ultime parole famose! :-)
Per appuntare bene i fogli ho usato anche un needle minder con la mia iniziale.

Questo ricamo secondo me è bellissimo, non vedo l'ora di terminarlo!


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Se siete interessate ai miei charmini,
l'assortimento è in continuo aggiornamento e
tutti i lotti sono scontati del 10%:


scrivetemi:
betca@hotmail.it

14 commenti:

  1. bellissimo ricamo..brava Ely

    RispondiElimina
  2. Complimenti per questo ricamo, bellissimo ed eseguito perfettamente!
    Grazie per essere passata a trovarmi.
    Un abbraccio Giovanna

    RispondiElimina
  3. Molto carino, e da leccarsi i baffi :-)

    RispondiElimina
  4. ...che golosità !
    complimenti , questo ricamo è davvero molto simpatico ... diverso dal tuo solito genere!
    tornerò per vederlo finito ed assemblato .
    un abbraccio Luly

    RispondiElimina
  5. Lo schema è proprio bello , e tu lo stai ricamando molto bene ,mi vien voglia di macarons , non vedo l ora di vedere gli avanzamenti

    RispondiElimina
  6. golosooooooooooooooo, mi hai fatto venir voglia!!!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti è bellissimo grazie per i tuoi preziosi consigli. Giovanna

    RispondiElimina
  8. Davvero belli i macarons ma sai che non li avevo mai assaggiati prima di domenica in fiera a Vicenza, un po' mi vergognavo...infatti sono fantastici!!!! Bella anche la lavagna !!!

    RispondiElimina
  9. Adoro i ricami di dolcetti, questo l'ho addocchiato anch'io. Evviva, finalmente qualcuno che ha usato la floba superfine, anch'io l'ho comprata! Devo ancora provarla ma non mi sembra male, prendevo sempre il Newcastle ma volevo spendere un po' meno. Quindi hai ricamato con un filo di moulinè, giusto? Vero che risulta fine ed elegante? La lavagnetta la uso anch'io è utilissima! Complimenti

    RispondiElimina
  10. Bravissima e il cambio di colore ci sta a meraviglia!
    Niky

    RispondiElimina
  11. bellissimo! ha dei colori che li fan sembrare veri!
    clap clap fata!

    RispondiElimina
  12. Eli, andiamo bene: tu li hai mangiati a Londra e io a Francoforte :-)))
    Questo ricamo mi piace tantissimo!!
    E mi piacciono anche le scritte: nel mio post dicevo che non mi piacciono quelle del LP che sto ricamando perchè, in parte, non bisogna chiudere le crocette :-/
    ;-***

    RispondiElimina
  13. bellissimo ricamo ,davvero colorato!! Io invece vorrei provare a cucinarli chissà se mi verranno bene come a te!

    RispondiElimina